Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

La Produzione

La Nocellara del Belìce

Azienda agricola Le verdi lune, olio extra vergine di oliva, olive e patè da cultivar Nocellara del Belìce. Raccolta a mano. Castelvetrano, Trapani, Sicilia.

La Nocellara è la varietà di ulivo tipica della valle del Belìce. E’ diffusa prettamente nel territorio compreso tra i comuni di Santa Margherita di Belice, Montevago, Castelvetrano, Santa Ninfa, Gibellina, Partanna, Campobello di Mazara, Poggioreale e Salaparuta. L’albero è caratterizzato da un frutto verde e carnoso, che per tradizione si raccoglie a fine Settembre e il profumo, così come il gusto, è intenso e corposo.

Azienda agricola Le verdi lune, olio extra vergine di oliva, olive e patè da cultivar Nocellara del Belìce. Raccolta a mano. Castelvetrano, Trapani, Sicilia.

Il Processo di Produzione

Dall'albero alla tavola, passo dopo passo, sempre nel rispetto della natura...

le piante

Nella valle del Belìce, precisamente nel territorio di Castelvetrano e Selinunte, crescono rigogliosi gli alberi della cultivar Nocellara.

Azienda agricola Le verdi lune, olio extra vergine di oliva, olive e patè da cultivar Nocellara del Belìce. Raccolta a mano. Castelvetrano, Trapani, Sicilia.
la coltivazione

La coltivazione della Nocellara è indissolubilmente legata al territorio, oltre che al clima, mite in inverno e caldo e secco d'estate.

la raccolta

la raccolta della Nocellara avviene subito dopo l'estate, a partire dalla prima metà di Ottobre e si protrae per tutto il mese di Novembre. Il frutto della Nocellara viene raccolto rigorosamente verde e quindi mai quando il frutto volge alla fase dell'invaiatura

Azienda agricola Le verdi lune, olio extra vergine di oliva, olive e patè da cultivar Nocellara del Belìce. Raccolta a mano. Castelvetrano, Trapani, Sicilia.
le tecniche di raccolta

La raccolta tradizionale è fatta a mano, perciò richiede sforzi e tempi non indifferenti. Pur essendo un metodo impegnativo è ancor oggi il prediletto, poiché permette di mantenere intatta la pianta in tutte le sue componenti.

la molitura

La molitura ha come obiettivo l'estrazione dell'olio dalla drupe carnosa del frutto. Questa trasformazione, attuata in oleificio, avviene in due fasi fondamentali: la macinazione della polpa e la successiva separazione della frazione oleosa dagli altri componenti solidi e liquidi.

Azienda agricola Le verdi lune, olio extra vergine di oliva, olive e patè da cultivar Nocellara del Belìce. Raccolta a mano. Castelvetrano, Trapani, Sicilia.
l'estrazione

L'estrazione consiste nella separazione del mosto d'olio dalla sansa, la frazione solida costituita dai frammenti di nocciolo, dalle buccette e da frammenti di polpa. L'estrazione è attuata rigorosamente a freddo, mediante procedimenti meccanici e non prevede filtratura dell'olio.

l'imbottigliamento

La fase dell'imbottigliamento prevede l'utilizzo di bottiglie esclusivamente in vetro, di colore scuro, che proteggano l'olio dai raggi solari e ne mantengano intatte le proprietà organolettiche.

Azienda agricola Le verdi lune, olio extra vergine di oliva, olive e patè da cultivar Nocellara del Belìce. Raccolta a mano. Castelvetrano, Trapani, Sicilia.
in tavola

Giunto sulla tavola, l'olio extravergine ``Le Verdi Lune`` si abbina perfettamente con quasi tutti i piatti. Ha un gusto deciso e potente, che non sovrasta i sapori ma li esalta nel modo migliore. Nella cucina tradizionale della valle del Belìce è usato anche nella preparazione di dolci, biscotti, pane, pizza e focacce.